La dieta del Riso

Una delle diete più innovative degli ultimi tempi è sicuramente la cosiddetta dieta del Riso. Si tratta di un regime alimentare specifico che consente di dimagrire in modo rapido sfruttando proprio le proprietà di questo alimento così diffuso in Italia e nel mondo. Il riso apporta degli ottimi benefici al nostro corpo, proprio per questo è un alimento utilizzato da secoli e secoli. Il riso è infatti un alimento disintossicante che deve comparire in tutte le diete detox e serve a rigenerarsi.

Esistono varie varietà di riso, si pensi ad esempio al riso integrale che è molto ricco di fibre e aiuta la digestione e a combattere la costipazione. Non solo, il riso bianco bollito viene utilizzato da sempre per sconfiggere la dissenteria per via della grande quantità di amido che contiene. Inoltre le proteine del riso sono molto povere di tossine e di glutine, proprio per questo anche i celiaci possono mangiare riso senza problemi. Anche il riso nero, anche detto riso Venere, apporta benefici importanti all’organismo aiutando a combattere l’ipertensione e a regolare pressione sanguigna e colesterolo.

Ma come si articola esattamente la dieta del Riso? Anzitutto bisogna ricordarsi che il riso ha la caratteristica di avere poche calorie ma di saziare molto rapidamente, quale alleato migliore per la perdita di peso? Per sfruttare al meglio le proprietà depuranti e snellenti del riso bisogna stabilire due fasi distinte: una dieta di 3 giorni disintossicante e una di 9 giorni per dimagrire.

La cosiddetta dieta del riso dei 3 giorni ha una forte azione purificante ma questo significa che non bisogna sgarrare e si deve mangiare solo riso, magari alternandolo con riso integrale, orzo e miglio. In questo caso si potrebbe mangiare a colazione del riso bollito con miele, a pranzo riso integrale con olio e un frutto e a cena una minestra di riso con verdure.

Bisogna comunque riconoscere come la Dieta del riso sia molto drastica e quindi forse non del tutto raccomandabile per chi volesse conseguire dei risultati davvero duraturi e progressivi. Chi decidesse comunque di seguire questa tipologia di dieta dovrebbe però consultare il medico, farsi seguire da un nutrizionista e non protrarre mai questo regime alimentare oltre il periodo raccomandato. In compenso le caratteristiche nutrizionali del riso fanno di questa dieta una strategia dimagrante e depurante a tutti gli effetti. Con la dieta al riso si potranno quindi ridurre le calorie e i grassi, ridurre gli zuccheri semplici aggiunti e anche il sodio, le proteine totali e animali.