La dieta alcalina funziona?

Alcune persone riferiscono che la dieta alcalina aumenta il pH del corpo per renderlo meno acido e più alcalino. I sostenitori della dieta dicono che questo promuove la perdita di peso e combatte le malattie. Tuttavia, non ci sono prove per dimostrarlo.
Alcune ricerche suggeriscono che seguire una dieta alcalina potrebbe migliorare la salute delle persone con malattie renali. Tuttavia, non raggiunge questo modificando il pH del sangue.

Piuttosto, la dieta alcalina incoraggia le persone a mangiare più frutta e verdura e meno carni lavorate e latticini ad alto contenuto di grassi. Per questo motivo, la dieta alcalina può ancora migliorare la salute.

Una manciata di studi dimostrano anche che mangiare cibi a basso tenore di acidi migliora la salute, anche se non aumenta il pH del sangue.

In questo articolo, esaminiamo le affermazioni relative alla dieta alcalina, se sono vere, e in che modo gli alimenti della dieta alcalina possono migliorare la salute.

Funziona?
Quello che molte persone credono sia il principale beneficio della dieta alcalina è falso.

La dieta alcalina promuove la falsa idea che sia possibile cambiare il pH del sangue con la dieta. Questo non è vero e importanti cambiamenti nel pH del sangue potrebbero persino mettere a rischio la vita.

È possibile modificare il pH dell’urina e della saliva con la dieta. Tuttavia, quando il pH di questi fluidi cambia, il pH del sangue rimane lo stesso.

Alcalinità significa che qualcosa ha un pH superiore a 7. Il corpo umano è naturalmente leggermente alcalino , con un pH del sangue di circa 7,4.
Lo stomaco è acido, che gli permette di digerire il cibo. Il pH della saliva e delle urine cambia a seconda della dieta, del metabolismo e di altri fattori.

Alcune ricerche mostrano che le cellule tumorali crescono più rapidamente in un ambiente acido. Attingendo a questa ricerca, i sostenitori della dieta alcalina sostengono che un alto pH del sangue potrebbe prevenire il cancro.

Gli studi su alcalinità e cancro, tuttavia, hanno tipicamente coinvolto cellule tumorali in una capsula di Petri e non in un corpo umano.

Gli alimenti che le persone mangiano con questa dieta possono, tuttavia, aiutare alcuni a mantenere un peso corporeo sano . Fare ciò può aiutare a prevenire problemi di salute legati al peso come il diabete .

Ricerca sulla dieta alcalina
Nessuna ricerca ha dimostrato che la dieta alcalina può aumentare il pH del sangue.

Tuttavia, alcune ricerche suggeriscono che una dieta alcalina può migliorare la salute, anche se non nel modo in cui affermano i suoi sostenitori. Le diete alcaline riducono il consumo di carne grassa e lavorata da parte di una persona e incoraggiano le persone a mangiare più frutta e verdura. Questo offre numerosi benefici per la salute.

Ecco alcuni dei benefici che i sostenitori della dieta alcalina possono rivendicare e la ricerca scientifica li supporta o li confuta:

Promuovere la perdita di peso
Molte strategie possono aiutare le persone a perdere peso.

In definitiva, la perdita di peso dipende dal consumare meno calorie di una bruciatura. Le diete a basso contenuto di grassi e calorie possono favorire la perdita di peso, ma solo quando una persona rimane fisicamente attiva e segue una dieta salutare con varietà.

Una dieta alcalina tende ad essere a basso contenuto di calorie, quindi può aiutare le persone a perdere peso.

Migliorare la salute dei reni
Aumentare il pH delle urine può migliorare la salute di alcune persone.

Secondo uno studio del 2017 , la dieta tipica delle persone negli Stati Uniti è molto acida. Questo può sfidare i reni. Per le persone con malattie renali, una dieta a basso contenuto di acido può migliorare i sintomi o addirittura rallentare il decorso della malattia.

Per la maggior parte delle persone con malattia renale cronica , non è necessario seguire una dieta alcalina specifica. Invece, la semplice riduzione delle proteine , come latte, carne e formaggio, può aiutare.

Prevenire il cancro
Alcuni sostenitori di questa dieta affermano che può invertire il cancro o sostenere la chemioterapia . Non ci sono prove scientifiche a supporto di queste affermazioni e nessuno studio ha effettuato test diretti su questa affermazione.

Tuttavia, prove significative da uno studio del 2010 suggeriscono che ridurre il consumo di carne e mangiare più frutta, verdura e cereali integrali potrebbe prevenire il cancro.

Lo studio ha esaminato i dati del Prospective Investigation europeo in Cancer and Nutrition del 2010. Ha scoperto che consumare vitamina C, vitamina A, fibre e una dieta in stile mediterraneo potrebbe ridurre il rischio di cancro.

L’ American Cancer Society (ACS) raccomanda una dieta simile, ma non identica, ad una dieta alcalina. L’ACS consiglia di evitare cibi lavorati, bevande analcoliche e molti cibi ricchi di grassi. Invece, è più vantaggioso mangiare una dieta ricca di frutta, verdura e cereali integrali.
Trattamento o prevenzione delle malattie cardiache
Negli Stati Uniti, le malattie cardiache sono la principale causa di morte . I fattori legati allo stile di vita, tra cui un’alimentazione scorretta e bassi livelli di attività sono i principali fattori che contribuiscono.

Una dieta alcalina può naturalmente innalzare i livelli di ormone della crescita , ma la ricerca è preliminare e inconcludente. La ricerca rileva che l’ormone della crescita supporta la composizione corporea e riduce i fattori di rischio per le malattie cardiache.

Le diete alcaline tendono anche ad essere povere di grassi e calorie, promuovendo naturalmente un peso corporeo sano e abbassando i fattori di rischio di malattie cardiache. Riducono o eliminano anche carni rosse e lavorate, rimuovendo un importante contributo alle malattie cardiache dalla dieta.

Miglioramento dei livelli dell’ormone della crescita
Una migliore salute del cuore è solo un potenziale vantaggio di avere livelli di ormone della crescita più elevati. Migliorare i livelli di ormone della crescita può anche promuovere un migliore funzionamento del cervello, in particolare la memoria e la cognizione .

Alcune evidenze suggeriscono che l’ormone della crescita migliora la qualità della vita complessiva.

Tuttavia, le prove che collegano una dieta alcalina ad aumenti dei livelli dell’ormone della crescita sono deboli. Alcuni studi hanno dimostrato che la correzione di un ambiente altamente acido con integratori specifici come il bicarbonato può promuovere l’alcalinità , ma questo non significa necessariamente che una dieta alcalina abbia benefici simili.

Migliorare il mal di schiena
Una piccola quantità di ricerche suggerisce che l’integrazione della dieta con minerali alcalini potrebbe aiutare con i sintomi del mal di schiena .

Questa ricerca non mette direttamente alla prova i benefici di una dieta alcalina, quindi è incerto se i cibi alcalini possano aiutare con il dolore cronico.

Prevenire l’osteoporosi
L’osteoporosi è un importante fattore di rischio per le fratture ossee , soprattutto nelle persone anziane e nelle femmine. Alcuni sostenitori di questa dieta dicono che riduce la quantità di calcio persa nelle urine e che questo riduce il rischio di osteoporosi. Tuttavia, nessuna prova scientifica supporta questa affermazione.

Detto questo, mangiare più frutta e verdura può migliorare la salute delle ossa . Le diete alcaline sono ricche di questi alimenti. Inoltre tendono ad avere poche proteine, che supportano la salute di ossa e muscoli.

È improbabile, quindi, che una dieta alcalina possa prevenire l’osteoporosi. Diete alcaline estremamente povere di proteine ​​possono anche essere un fattore di rischio di osteoporosi. Una strategia migliore è mangiare più proteine ​​magre, frutta e verdura.

Promuovere i muscoli sani
Le persone tendono a perdere massa muscolare mentre invecchiano.

Ciò aumenta il rischio di cadute e fratture di una persona e può anche contribuire alla debolezza e al dolore cronico. Uno studio del 2013 offre una prova preliminare che una dieta alcalina può migliorare la salute dei muscoli.

I ricercatori hanno esaminato 2.689 donne in uno studio gemello a lungo termine. Hanno trovato un piccolo ma significativo aumento della massa muscolare tra le femmine seguendo una dieta più alcalina.

Alimenti dietetici alcalini
Le persone interessate a provare una dieta alcalina dovrebbero mangiare più cibi a basso contenuto di acido.

Questi includono:

frutta
verdure
semi
legumi, come le lenticchie
tofu
Lenticchie, tofu e alcuni semi sono buone fonti di proteine, ma è importante mangiare abbastanza per compensare la rimozione di latticini e carne.

Le persone interessate a provare una dieta alcalina dovrebbero evitare cibi ad alto contenuto di acidità. Questi includono:

latticini come formaggio e latte
alimenti trasformati
pesce
caffè
alcool
Soda
Sommario
Una dieta ricca di varietà è l’opzione più salutare. Le persone dovrebbero mirare a una dieta che include una gamma di diverse proteine, cereali, frutta, verdura, vitamine e minerali.

Rimozione di ogni singolo gruppo alimentare o tipo di cibo da una dieta può rendere più difficile per una persona essere in buona salute. Le diete alcaline a bassissime proteine ​​possono aiutare le persone a perdere peso, ma possono anche aumentare il rischio di altri problemi, come ossa e muscoli deboli.

Le persone che desiderano provare una dieta alcalina dovrebbero assicurarsi di mangiare abbastanza proteine. Coloro che sono in grado di mangiare abbastanza proteine ​​con una dieta alcalina possono tranquillamente provarlo.

Mentre la dieta alcalina in realtà non cambia il pH del sangue, può aiutare le persone a mangiare una vasta gamma di alimenti salutari, migliorando la salute generale.

Le persone con gravi condizioni mediche o una storia di problemi nutrizionali dovrebbero consultare un medico prima di provare questa dieta.