Consigli per perdere peso in modo sano

Ci sono molti modi per perdere molto peso velocemente. Tuttavia, la maggior parte di questi ti renderà affamato e insoddisfatto. Se non hai una volontà di ferro, allora la fame ti costringerà a rinunciare a questi piani rapidamente. La parte più importante è quella di ridurre gli zuccheri e gli amidi (carboidrati). Quando lo fai, i tuoi livelli di fame scendono e finisci per mangiare meno calorie .

Ora invece di bruciare i carboidrati per l’energia, il tuo corpo inizia a nutrirsi di grasso immagazzinato. Un altro vantaggio del taglio dei carboidrati è che abbassa i livelli di insulina, facendo sì che i reni versino il sodio in eccesso e l’acqua fuori dal corpo. Questo riduce il peso dell’acqua ingrossato e inutile. Non è raro perdere anche molti chilogrammi nella prima settimana di dieta, sia il grasso corporeo che il peso dell’acqua. Bisogna comunque seguire alcuni consigli per perdere peso in modo sano e minimizzare i rischi

Taglia i carboidrati e inizierai a mangiare meno calorie automaticamente e senza fame. In parole povere, tagliando i carboidrati si mette la perdita di grasso sul pilota automatico. Rimuovendo zuccheri e amidi (carboidrati) dalla vostra dieta ridurrete l’appetito, abbasserete i livelli di insulina e farete perdere peso senza fame. Mangia proteine, grassi e verdure
Ognuno dei tuoi pasti dovrebbe includere una fonte proteica, una fonte di grassi e verdure a basso contenuto di carboidrati. Dovresti costruire i tuoi pasti in questo modo porterà automaticamente l’assunzione di carboidrati nell’intervallo consigliato di 20-50 grammi al giorno.

Le diete ad alto contenuto proteico possono anche ridurre il desiderio e i pensieri ossessivi sul cibo del 60%, ridurre la voglia di spuntini a metà della metà e renderti così pieno da consumare automaticamente 441 calorie in meno al giorno – solo aggiungendo proteine ​​alla tua dieta.

Non è necessario esercitare per perdere peso su questo piano, ma è raccomandato. L’opzione migliore è andare in palestra 3-4 volte a settimana. Fai un riscaldamento e solleva dei pesi. Se sei nuovo in palestra, chiedi consiglio a un allenatore. Sollevando pesi, brucerai molte calorie e impedirai il rallentamento del tuo metabolismo, che è un effetto collaterale comune della perdita di peso.

Gli studi sulle diete a basso contenuto di carboidrati mostrano che è anche possibile ottenere un po ‘di muscoli perdendo quantità significative di grasso corporeo. Se il sollevamento pesi non è un’opzione per te, quindi fare alcuni esercizi cardio come camminare, fare jogging, correre, andare in bicicletta o nuotare sarà sufficiente.

Puoi prendere un giorno libero a settimana dove mangi più carboidrati. Molte persone preferiscono sabato. È importante attenersi a fonti di carboidrati sani come avena, riso, quinoa, patate, patate dolci, frutta, ecc. Ma solo questo giorno più alto di carboidrati – se inizi a farlo più spesso di una volta alla settimana, non vedrai molto successo in questo piano.

Se devi mangiare un pasto e mangiare qualcosa di malsano, fallo in questo giorno. Siate consapevoli del fatto che i trucchi e le ricariche di carboidrati non sono necessari, ma possono aumentare alcuni ormoni brucia grassi come la leptina e gli ormoni tiroidei. Otterrai un po ‘di peso durante il tuo giorno di alimentazione libera, ma la maggior parte sarà di peso in acqua e lo perderai di nuovo nei prossimi 1-2 giorni.

NON è necessario contare le calorie finché si mantengono i carboidrati molto bassi e si attaccano a proteine, grassi e verdure a basso contenuto di carboidrati. Ci sono molti ottimi strumenti che puoi usare per tracciare il numero di calorie che stai mangiando. L’obiettivo principale di questo piano è quello di mantenere i carboidrati sotto i 20-50 grammi al giorno e ottenere il resto delle calorie da proteine ​​e grassi.

Ci si può aspettare di perdere 5-10 chili di peso (a volte di più) nella prima settimana, quindi una perdita di peso costante dopo. Posso perdere personalmente 3-4 sterline a settimana per alcune settimane quando lo faccio rigorosamente. Se sei nuovo a dieta, allora le cose probabilmente succederanno rapidamente. Più peso hai da perdere, più velocemente lo perderai.

Per i primi giorni potresti sentirti un po ‘strano. Il tuo corpo ha bruciato i carboidrati per tutti questi anni, quindi ci vuole del tempo perché si abitui a bruciare i grassi. Questa è chiamata “influenza low-carb” o “influenza cheto” e di solito si esaurisce in pochi giorni. Per me ci vogliono tre. Aggiungendo un po ‘di sale in più alla vostra dieta può aiutare con questo. Dopo i primi giorni, molte persone riferiscono di sentirsi molto bene, con ancora più energia di prima..

.